Foto monastero

La fraternità


 

“Tra gli altri benefici, che abbiamo ricevuto ed ogni giorno riceviamo dal nostro Donatore, il Padre delle misericordie, per i quali siamo molto tenute a rendere a Lui glorioso vive azioni di grazie, grande è quello della nostra vocazione”.
(S. Chiara, Testamento)


Rendiamo grazie al Padre, il Donatore di ogni vero bene, per il dono della nostra vocazione, nella chiesa e nel mondo: siamo una fraternità di 15 sorelle povere di Santa Chiara, di cui una professa temporanea, che il Signore ha “piantato” in S. Agata Feltria, piccolo paesino nell’entroterra Riminese, sulle colline del Montefeltro.
Qui viviamo nell’umile quotidiano la sfida della radicalità del Vangelo in una vita di “santa unità e altissima povertà”, come sorelle chiamate a testimoniare nella gioia l’Unico Bene che è il Signore!
Il dono di essere sorelle “vocate dal Signore” si fa servizio nella preghiera, nella vita fraterna, nella grazia del lavoro, nell’accogli
enza e nell’ascolto dei fratelli che il Signore pone sul nostro cammino cristiano. La fraternità si compone di sorelle provenienti da diverse regioni d’Italia, di età varie comprese fra i 19 e gli 93 anni! Così, dalla più giovane alla più anziana, camminiamo liete sulla Via che il Figlio si è fatto per noi!


Il Signore vi benedica e vi custodisca.
Mostri a voi la sua faccia e vi usi misericordia.
Rivolga a voi il suo volto e vi doni la sua pace.
Il Signore sia sempre con voi ed Egli faccia che voi siate sempre con Lui.

(S. Chiara)