Foto monastero

Foresteria monastero

 


Il nostro Ordine di Sorelle Povere di S. Chiara nasce dall’ispirazione di Francesco e Chiara di Assisi di vivere il Vangelo, il Signore Gesù Cristo, abbracciandolo totalmente nella vita fraterna e nella povertà.
Francesco e Chiara fanno esperienza di questo dono gratuito del Padre e, nello stupore dell’amore di Dio che si china su chi è povero, lo condividono nella gioia e nella semplicità con tutti i fratelli e le sorelle che il Signore dona loro.

La sequela del Signore Gesù Cristo come sorelle e come povere ci chiama a camminare con tutti i fratelli nel desiderio e nella ricerca del volto del Signore, nell’edificazione della Chiesa, nell’impegno a costruire un’umanità nuova.
La preghiera e la vita che si consuma nel piccolo chiostro del monastero ha per confini il mondo intero, abbracciando l’umanità che Dio ama. In modo particolare, il Signore della storia ha chiamato la nostra fraternità di Sorelle Povere di S. Chiara a condividere con i fratelli il cammino di testimonianza del Vangelo, attraverso la preghiera e l’accoglienza.
In risposta al cammino stesso della Chiesa dopo il Concilio Vaticano II, la nostra fraternità ha maturato la scelta di riservare un’ala del monastero per ospitare fratelli che desiderassero vivere giornate di preghiera e di spiritualità e condividere con noi l’esperienza della sequela del Signore Gesù Cristo.

 

L’edificio adibito a foresteria risale al XIV sec. e originariamente apparteneva alla famiglia nobiliare dei Fregoso (i signori di S. Agata di quel tempo). Nel XVI sec. è stato donato alla nostra comunità di Clarisse e utilizzato come monastero fino al 1970 circa. Per molti secoli, quindi, è stato dimora per numerose generazioni di sorelle.
Dagli anni ‘70 è stato strutturato come foresteria autogestita. Nel 1998 ha affrontato un grosso intervento di ristrutturazione che ci ha permesso di rendere l’edificio più adatto ad accogliere i nostri ospiti.

 

L’accoglienza è riservata a gruppi parrocchiali o legati a movimenti ecclesiali che desiderino vivere giornate di ritiro spirituale accompagnati dalla nostra fraternità. E’ auspicabile che il gruppo sia accompagnato da un sacerdote e da un numero sufficiente di animatori.

 

La foresteria è strutturata in modo tale da offrire spazi per singoli e gruppi.
• ampia cucina con annessa dispensa, fornita di tutta l’attrezzatura necessaria;
• 13 camere (da 3 o 4 posti letto) con bagno;
• 1 camera singola con bagno;
• 1 bagno per disabili;
• Ampio refettorio;
• Ampio salone per incontri, con cappella interna (per eventuali celebrazioni liturgiche).
• Ampio spazio intorno alla casa per eventuali giochi all’aperto.

 

La presenza della nostra fraternità attigua alla foresteria offre la possibilità di incontri biblici, di testimonianza e di confronto spirituale, oltre che alla possibilità di condividere la preghiera liturgica celebrata nella nostra chiesa, recentemente restaurata.

 

Per ulteriori informazioni e prenotazioni è possibile contattare la nostra fraternità di Clarisse chiedendo della responsabile della foresteria.


Telefono: 0541/929622